AGGRESSIONE DISUMANA Romeno pestato e dato alle fiamme in stazione

Un’aggressione disumana, animalesca quella subita da un romeno di 42 anni picchiato a sangue e poi dato alle fiamme.

La tragedia è avvenuta in stazione, a Villafranca di Verona. L’uomo è ricoverato in gravissime condizioni al Centro Ustioni dell’ospedale di Borgo Trento.

La vittima è stata trovata questa mattina dal macchinista di un treno in arrivo nella stazione, riverso sulla banchina accanto al binario e privo di conoscenza.

Immediato il soccorso dei sanitari del 118, successivamente è stato trasportato a Verona in ospedale: in corso i rilievi di Polizia Scientifica e dalla Squadra mobile di Verona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.