Allarme nel Catanese: minaccia di far esplodere la casa

Il fatto accade a Misterbianco e l’autore delle minacce è un 34enne che da tre anni non pagava l’affitto ai proprietari dell’immobile in cui abita.

Più volte gli anziani proprietari hanno cercato di esercitare il loro diritto invitandolo a pagare quanto dovuto ma invano ed anzi questo ha reso il 34enne offensivo e in alcuni occasioni violento.

La situazione degenera quando i proprietari decidono di sporgere denuncia presso i carabinieri: l’uomo è andato in escandescenza prendendo a calci la porta dell’abitazione dei due anziani.

Li ha inoltre minacciato di morte e di mettere una bomba in casa qualora non avesse ritiratola denuncia con conseguente sfratto previsto il 2 settembre.

Adesso l’aggressore è stato posto in stato di arresto nel carcere di Catania Piazza Lanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.