Arrestato l’investitore dei due cuginetti di Vittoria: uno è morto, l’altro è grave

Due cuginetti, Simone e Alessio, sono stati travolti da un’auto pirata: uno di loro è morto, l’altro rischia di perdere entrambe le gambe.

La tragedia è accaduta a Vittoria, nel Ragusano: i due cuginetti erano seduti sull’uscio di casa quando l’auto pirata li avrebbe travolti, fuggendo e non prestando soccorso.

Adesso è stato arrestato l’investitore che si è costituito volontariamente: si tratta di Saro Greco, pregiudicato vittoriese (fonte Ragusanews).

Foto articolo: Ragusanews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.