Bruni: “Invece dei botti di Capodanno, donate un alimento ai nostri amici a quattro zampe”

Un messaggio chiaro quello promosso in quest’ultimi giorni dall’Accademia Kronos sezione Provinciale di Frosinone, che sempre dalla parte dei nostri amici a quattro zampe, ha promosso una lodevole iniziativa. “Quest’anno sappiamo tutti che è stato un periodo particolare –commenta il coordinatore provinciale il comandante Armando Bruni-  e per questo i volontari dell’Accademia Kronos, rivolgono un appello alla sensibilità di tutti, invitando a non sprecare denaro acquistare i botti di fine d’anno . Lo abbiamo chiesto ogni anno, per tutelare i nostri amici a quattro zampe che soffrono , con le eccessive esplosioni dei botti e tante amministrazioni comunali hanno dimostrato grande interesse emanando ordinanze di divieto. Quest’anno  drammatico a causa del covid, con tutte le necessarie ristrettezze governative, è ancora più insensato accendere la miccia per i botti di capodanno.  Per questo  più che mai l’Accademia Kronos sezione provinciale di Frosinone, ritiene importante rispettare gli esseri umani ed animali, nel sano ricordo di chi non c’è più a causa di questo terribile virus, e lo fa lanciando un appello. Se proprio volete acquistare qualcosa per festeggiare la fine dell’anno, donate un alimento per i nostri amici a quattro zampe, che purtroppo continuano ad essere abbandonati, maltrattati e non considerati. Meglio un atto di cuore che un botto, confidiamo che questa notte di capodanno sia silenziosa, per poter continuare a credere nell’umanità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.