Cade con il suo motorino e muore, a perdere la vita un noto calciatore siciliano

Un episodio drammatico quello che ha visto coinvolto Filippo Graci di Licata, in provincia di Agrigento. Il 37 enne calciatore ha perso la vita cadendo con il suo motorino dentro un canalone di scolo.

La dinamica dell’incidente non è ancora definita. L’uomo si trovava a bordo del suo scooter quando ha perso autonomamente il controllo ed è finito in un canalone a margine della carreggiata.

L’incidente è avvenuto sulla Strada Provinciale San Michele. Graci ha giocato per anni come terzino nel Licata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.