Calcio Catania, stagione sfortunata: contro il Potenza il pari sta stretto

Calcio Catania, stagione sfortunata: contro il Potenza il pari sta stretto. Padroni di casa sotto a fine primo tempo, nel secondo pareggiano e sprecano

Calcio Catania. I rossazzurri quest’anno sono proprio sfortunati: contro il Potenza non si va oltre il pari per 1-1. Scintille nel finale tra il tecnico Lucarelli e il presidente del Potenza.

La cronaca della partita

Ospiti in vantaggio grazie ad un clamoroso errore in fase di disimpegno di Calapai che ha regalato un pallone a Ferri Marrini pronto a buttarla dentro; il Catania termina il primo tempo senza reazione significativa. Il pari arriva su un rigore sacrosanto che viene trasformato da Curiale.

Nella ripresa il vento cambia direzione e il Potenza entra in difficoltà, difendendosi con le buone e con le cattive, creando nervosismo in campo.

I rossazzurri cercano di forzare la mano ed iniziano a non contarsi più i contrasti e gli ammoniti. La tensione in campo si taglia col coltello. Sarno ha la palla dei tre punti che però non sfrutta. Al triplice fischio il risultato si ferma sul pari.

Foto articolo: La Sicilia

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACASEGUICI SU FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.