Cortina, Sopralluogo del Vice Presidente Berti in vista di Milano-Cortina 2026

Giornata di incontri e sopralluoghi nel bellunese per la Vicepresidente e Assessore alle Infrastrutture e Trasporti Elisa De Berti, delegata alle opere olimpiche. In mattinata, a Cortina, si è tenuto un confronto con l’amministrazione comunale per fare il punto sulle infrastrutture che saranno realizzate per le Olimpiadi invernali Milano Cortina 2026, e sullo stato dell’arte. Nel corso della riunione di coordinamento è stato presentato il Masterplan di Cortina 2026 che ha fatto sintesi degli interventi in progetto, non solo viabilistici ma anche di costruzione e riqualificazione delle opere olimpiche: pista da bob, impianto per curling, villaggio olimpico e Medal Plaza. “Si è trattato di un importante momento di confronto con l’amministrazione locale – precisa la vicepresidente De Berti – Oltre alle opere olimpiche, l’incontro si è concentrato su quattro punti fondamentali: mobilità e parcheggi, trasporto pubblico locale, mobilità pedonale e mobilità su fune, in un’ottica complessiva che dovrà necessariamente tenere conto della ricettività”. Nel pomeriggio la Vicepresidente De Berti ha effettuato un sopralluogo alla pista da bob, per la quale è in via di perfezionamento il progetto di fattibilità tecnico economica. “Sarà la prima pista olimpica al mondo per bob e parabob. Il tracciato è stato rivisto per adeguarsi agli standard di sicurezza dei regolamenti delle federazioni. La vecchia infrastruttura sarà quasi completamente smaltita e bonificata mentre le parti con una valenza storica verranno invece mantenute e valorizzare”, precisa De Berti. L’ultimo incontro si è tenuto a Longarone, con il Presidente della Provincia di Belluno, Roberto Padrin, con l’obiettivo di fare il punto sulla variante di Longarone, nodo cruciale della viabilità della zona. “Vale la pena sottolineare ancora una volta come l’appuntamento del 2026 non abbia soltanto una valenza sportiva ma abbia anche delle significative ricadute per il territorio in termini di viabilità, riqualificazione dell’esistente e sviluppo economico. L’impegno per arrivare preparati alle Olimpiadi continua”, ha concluso De Berti. (nella foto il Vice Presidente Berti con il Sindaco di Cortina)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.