Cosenza, La presidente della Regione Calabria, Jole Santelli è deceduta

Una notizia tragica, che ha lasciato sconcertati tutti e che colpisce l’intera Calabria, la Regione di Jole Santelli, di cui fino a ieri ne era la Governatrice.  Secondo quanto emerso la governatrice, che proprio ieri era stata in Regione ed aveva avuto incontri istituzionali, si è spenta nelle scorse ore. Al momento non è chiara la causa che ha portato al suo decesso ma secondo i primi riscontri si sarebbe trattato di un arresto cardiocircolatorio. La governatrice, come è noto, era malata da tempo ed era affetta da una patologia tumorale e si trovava nella sua casa a Cosenza.

Jole Santelli aveva 52 anni ed era presidente della Regione Calabria dal 15 febbraio 2020. Deputata dal 2001 al 2020, è stata sottosegretaria di Stato al Ministero della giustizia dal 2001 al 2006 nei governi Berlusconi II e III, nonché sottosegretaria al Ministero del lavoro e delle politiche sociali da maggio a dicembre 2013 nel Governo Letta.

Il 9 dicembre 2019 si era dimessa da vicesindaco di Cosenza e il 19 dicembre era stata indicata da Forza Italia come candidata a presidente della regione Calabria per il centro-destra in vista delle elezioni del 26 gennaio 2020, ottenendo un grande risultato. Le condoglianze da parte della nostra Redazione alla sua famiglia, un duro colpo per la Calabria  una terra per cui Jole Santelli ha dato tutta se stessa. Al momento subentrerà il Vice Presidente Nino Spirlì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.