Dramma a Trapani, si toglie la vita dopo accusa di violenza sessuale

Un uomo in provincia di Trapani è stato trovato morto nella sua abitazione.

Da quanto ricostruito il 59 enne che lavorava come autista del servizio pubblico, si sarebbe suicidato dopo che da un anno viveva in casa agli arresti domiciliari per l’accusa di violenza su minore.

Sul posto la polizia per ricostruire la vicenda.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.