Elena e Virginia, prima e seconda moglie date in pasto ai maiali: forse terza vittima

Vicenza. L’imprenditore agricolo Valerio Sperotto è stato accusato di aver ucciso e dato in pasto ai maiali la sua prima e la sua seconda moglie; forse c’è una ex fidanzata come terza vittima.

Valerio Sperotto è scomparso nel 2011 all’età di 64 anni ed è stato accusato di aver dato in pasto ai maiali nel proprio allevamento la prima e la seconda moglie.

Ufficialmente però le due donne risultano fuggite dal marito verso destinazione ignota.

Adesso però il mistero si infittisce perché pare che abbia fatto la stessa fine anche un’altra donna, presunta fidanzata di Sperotto avuta tra il primo e il secondo matrimonio-

Le due mogli scomparse sono Elena Ivette Zecchinato nel 1988 e Virginia Mihai nel 1999. La terza presunta vittima è originaria di un Paese dell’Est Europa.

L’indagine è stata ripresa e allargata sotto il coordinamento del pm Hans Roderich Blattner che ha aperto un fascicolo per omicidio a carico di ignoti, dopo il rinvenimento di un’unghia di un alluce durante gli scavi nell’allevamento dell’orrore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.