Genova, Da oggi fino al 17 marzo le Giornate Mazziniane

Dal 10 al 17 marzo si svolgeranno le “Giornate Mazziniane” per celebrare la figura di Giuseppe Mazzini e il contributo che ha dato, con Genova e tutta la Liguria, alla  costruzione dell’Unità nazionale. Per ricordare il 149° anniversario della sua morte, avvenuta il 10 marzo 1872 a Pisa, saranno deposte corone di alloro nella Casa natale di Giuseppe Mazzini, in via Lomellini 11, sede dell’Istituto Mazziniano, a Palazzo Tursi e in piazzale Mazzini, al Monumento a lui dedicato. La deposizione è a cura del Comune di Genova. A causa delle limitazioni dovute alle misure di contenimento del contagio da Covid 19  saranno trasmessi online, sul canale YouTube di Genova More Than This e la pagina Facebook del Museo del Risorgimento, tre brevi video per far conoscere, attraverso le raccolte conservate al museo Mazziniano, l’immagine pubblica e la storia privata di  Giuseppe Mazzini. Il primo, online dal 10 marzo, racconta le scelte politiche, le lotte per l’Unità d’Italia di Giuseppe Mazzini; il secondo, dal 12 marzo, è dedicato alle donne che fecero parte della sua vita sia pubblica che privata e il terzo, dal 14 marzo, parla dei gusti e delle abitudini alimentari di “Pippo”, come era affettuosamente chiamato in famiglia. E il 17 marzo, giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’inno e della bandiera, sempre sul canale YouTube di Genova More Than This e la pagina Facebook del Museo del Risorgimento, verrà trasmesso un omaggio in musica offerto dai Maestri Andrea Cardinale (violino) e Jose Scanu che suonerà la chitarra appartenuta a Giuseppe Mazzini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.