Omicidio a Carini: taglia le vene alla moglie, ferito il figlio e si barrica in negozio

Una tragedia assurda quella che si è consumata poche ore fa a Carini. Un uomo si è scagliato violentemente contro la moglie tagliandole le vene e il figlio. La donna ha perso la vita.

Pare che oggi pomeriggio l’aggressore sarebbe entrato nel negozio in cui lavorava la donna e l’avrebbe ferita a morte tagliandole le vene; si sarebbe scagliato anche contro il figlio; infine si sarebbe barricato dentro il locale.

Il fatto è accaduto a Carini, nel Palermitano, in Corso Italia, poco distante dalla filiale della Banca Intesa.

I militari dell’Arma dei Carabinieri del Comando locale sono riusciti comunque a prendere l’uomo ed a trasportarlo in caserma.

Non si conoscono le condizioni di salute del figlio, che pare sarebbe stato trasportato all’ospedale Cervello per accertamenti.

Non si conosce al momento il movente che ha spinto l’uomo al folle gesto in cui ha ucciso la moglie e ferito il figlio.

Foto articolo: immagine di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.