Operazione Finanza di Caltagirone, denunciata titolare ditta bombole gas

A seguito di un’ispezione da parte della Guardia di Finanza di Caltagirone, la titolare di una ditta individuale è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria di Caltagirone.

I motivi sono i seguenti: detenzione di materiale esplodente oltre i limiti consentiti e assenza delle previste autorizzazioni.

La società posta sotto ispezione è di Scordia ed ha un punto vendita al dettaglio in paese e un deposito nella limitrofa campagna.

I Finanzieri hanno rilevato che presso il punto vendita erano presenti 66 bombole di cui 44 piene (pari a 640 kg, il limite è di 75 kg) e nel deposito risultavano stoccate 461 bombole di cui 154 piene (pari a 5.535 kg, il limite è di 1.000 kg).

Pertanto il quantitativo complessivo del valore commerciale al dettaglio di oltre € 5.000, è stato sottoposto a sequestro.

Foto articolo: immagine di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.