Panico in periferia, bombola del gas in fiamme lanciata dal balcone

Una donna è andata letteralmente in panico quando ha visto la bombola del gas andare in fiamme ed ha deciso di gettarla dal balcone.

Per fortuna la bombola non è esplosa rischiando di provocare danni a cose e persone di una certa gravità.

Il fatto è accaduto ieri in via Metastasio, nel quartiere di Margi, nell’area periferica di Gela, nel Nisseno: la bombola in fiamme era presente all’interno di un appartamento.

La donna presente in casa, in preda al panico, l’avrebbe gettata dal balcone del secondo piano. La casalinga gelese avrebbe riportato solo una lieve ferita alla mano.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento locale per le operazioni di rimozione e messa in sicurezza dell’area.

Foto articolo: immagine di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.