Perugia, La Giunta regionale nomina l’amministratore unico di Umbraflor

Il nuovo amministratore unico di Umbraflor, nominato dalla Giunta Regionale dell’Umbria, è Matteo Giambartolomei, nato a Perugia nel 1978, laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Perugia; dopo il periodo di pratica ha sostenuto e superato l’esame di ammissione all’Ordine degli Avvocati di Perugia, per poi essere, tra l’altro, senior partner di uno studio legale associato, consulente legale della Sied Umbria, docente in numerosi corsi di formazione, collaboratore e membro della commissione d’esame alla cattedra di Diritto sportivo (2006/2010), di Diritto privato e di Diritto di famiglia (2005/2010).

Nella logica della spending review adottata dall’Amministrazione regionale, il compenso, che era precedentemente stabilito in 65 mila euro annui più un 20% eventuale a titolo di premio per raggiungimento degli obiettivi, è stato rivisto in 48 mila euro annui più l’eventuale 20%.  Umbraflor  è la più grande realtà di produzione vivaistica dell’Umbria ed una delle più importanti d’Italia al servizio dello sviluppo economico, della promozione dell’ambiente e della tutela della biodiversità. Umbraflor ha avviato la sua attività nel 2001, su iniziativa della Regione Umbria e del Comune di Gubbio, con la creazione di un’azienda che ha associato l’esperienza e la qualità produttiva del vivaio regionale di Gubbio con quelle dell’azienda agricola e forestale “Il Castellaccio” di Spello. Umbraflor e’ la più grande realtà di produzione vivaistica dell’Umbria ed una delle più importanti d’Italia al servizio dello sviluppo economico, della promozione dell’ambiente e della tutela della biodiversità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.