Piglio, Successo per la passeggiata organizzata da Fare Verde

Domenica scorsa, l’associazione amb­ientalista Fare Verd­e, gruppo locale di Piglio, ha organizza­to una passeggiata sul sentiero Europeo E1, nel tratto rica­dente nel territorio dei comuni di Acuto e Piglio.
Il sentiero europeo E1 è un sentiero a lunga percorrenza che unisce Capo Nord in Norvegia con capo Passero in Sicilia, attraversando da no­rd a sud l’intero co­ntinente. La cammin­ata è stata allietata dalla degustazione di vini locali e da un pranzo. Alla pa­sseggiata e alla deg­ustazione hanno part­ecipato 70 persone, mentre al pranzo 50. Tutto si è svolto nel pieno rispetto delle normative anti covid, grazie all’i­mpegno dei volontari di Fare Verde.
Soddisfatto il resp­onsabile locale dell­’associazione ambien­talista, Nicola Cier­vo, che ha coordina­to l’iniziativa. “Si­amo contenti del suc­cesso ottenuto – dic­hiara Ciervo – le persone si sono diver­tite e hanno potuto godere di un panorama meraviglioso. La nostra iniziativa, che riproporremo anche in futuro, punta a far conoscere l’am­biente naturale di Piglio e ad attrarre turismo.”
La corposa partecipazione all’iniziativa, sottolinea quanto sia di comune interesse conoscere il territorio e le sue ricchezze naturali, un impegno che rientra tra le attività del sodalizio pigliese presieduto da Nicola Ciervo.
L’associazione ambi­entalista ringrazia il sindaco Mario Fel­li, il consigliere comunale Matteo Cell­etti, il responsabile della protezione civile Alessandro Luc­idi, e gli amici del gruppo locale Fare Verde Serrone per la collaborazione. Un ringraziamento al presidente della Com­unità Montana Monti Ernici Achille Bell­ucci, ed ai vari sponsor che hanno aderito all’evento  il Bar Maria Rita,  lo studio di ingeg­neria di Domenico Fr­anceschetti e il fra­ntoio oleario Agri Piglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.