Ragazza 31enne di Augusta ubriaca litiga col compagno e morde braccio poliziotto

I fatti sono accaduti ad Augusta, nel Siracusano, lo scorso 17 agosto: una giovane ragazza di 31 anni, ucraina, litigava con il ragazzo ed era in evidente stato di ebrezza; in breve sono sopraggiunti agenti di polizia.

La donna, nel corso dell’aggressione, ha morso al braccio un poliziotto e adesso dovrà rispondere di lesioni, minacce gravi e resistenza a pubblico ufficiale.

Gli agenti di polizia hanno denunciato anche il giovane di 23 anni poiché inosservante alla misura dell’obbligo di dimora cui è attualmente sottoposto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.