Rieti, Sabato 4 luglio al Guidobaldi anche Tamberi e Tortu per la FastwebCup

Sabato 4 luglio, allo Stadio “Raul Guidobadi” di Rieti, in occasione dell’evento di atletica leggera “Città di Rieti-FastwebCup”, scenderà in pedana anche il Campione del Mondo e Campione Europeo del Salto in Alto Gianmarco Tamberi.

La presenza di “Gimbo” a Rieti certifica ancora una volta di quanto la Città di Rieti sia considerata il riferimento in Italia per l’atletica leggera – dichiara il consigliere con delega allo sport, Roberto Donati – Come Amministrazione comunale crediamo che anche attraverso lo sport il nostro territorio possa essere valorizzato sempre di più. È di queste ore, infatti, anche la notizia che il settore ostacoli della Nazionale Italiana di Atletica Leggera, svolgerà un raduno con i nostri migliori atleti nazionali a Rieti dal 3 al 10 Luglio. Siamo orgogliosi che tutti questi campioni scelgano Rieti, frutto evidentemente anche del grande lavoro sinergico che portiamo avanti insieme all’Atletica Studentesca Andrea Milardi. Un’opera quotidiana che ci permetterà di prepararci al meglio anche in vista dell’organizzazione dei Campionati Europei under 18 nel 2021 che porteranno ancora una volta Rieti alla ribalta internazionale”.

Anche un altro campione italiano Filippo Tortu (nella foto), ha stabilito che sarà a Rieti per il  proprio debutto stagionale dopo il lockdown: “Esordirò a Rieti il 4 luglio nella seconda edizione della Fastweb Cup  -ha annunciato il primatista italiano dei 100 metri a Quelli che il calcio, su Rai2- È inutile dire che la pista del Guidobaldi è magica e tutti sanno la storia incredibile che si porta dietro – ha poi dichiarato a Sprintnews.it – Sono molto felice di poter tornare a gareggiare, non vedo l’ora, e sono ancor più felice di poterlo fare in un posto che mi evoca il ricordo dell’anno scorso. Nessuna cornice avrebbe potuto essere migliore, anche perché Rieti è una città bellissima che mi piace molto”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.