Sestriere, Lanciata la candidatura per i Campionati Mondiali di sci alpino 2029

Dalla Regina delle Dolomiti al Comune più alto d’Italia: parte da Cortina, sede, fino a domenica prossima dei Mondiali di Sci Alpino, la candidatura piemontese di Sestriere alla stessa rassegna iridata del 2029. “Siamo felici che Sestriere e la Regione Piemonte abbiano scelto di presentare a Cortina 2021 la loro candidatura – sostiene l’assessore veneto al turismo, Federico Caner –, l’occasione migliore per proporre un altro evento di grande sport e richiamo internazionale, che conferma la vitalità e la naturale vocazione dell’intero arco alpino italiano a ospitare appuntamenti di grande prestigio e di importante ritorno economico per tutto il turismo invernale italiano. Il Veneto, che con i Mondiali di Cortina ha mostrato una straordinaria capacità organizzativa, è pronto a dare supporto a questa candidatura, nel segno di quella collaborazione tra le Regioni dell’arco alpino che può solo produrre benefici a tutti i territori interessati. Insieme al Piemonte e alle altre Regioni e Province Autonome del nord stiamo affrontando le innumerevoli difficoltà che l’economia turistica invernale sta vivendo a causa della pandemia, anche facendo fronte comune nel chiedere ristori immediati per il settore della montagna: sarebbe un entusiasmante risultato per tutti portare a casa un altro mondiale a distanza di otto anni da quello che sta per concludersi e soli due anni dopo le Olimpiadi di Milano-Cortina. Sarà una sfida impegnativa per i colleghi della giunta piemontese – conclude Caner – che potranno contare sul supporto di una manager dalle indiscusse capacità come Evelina Christillin che è anche un’amica della nostra regione”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.