Siracusa, annuncia il suicidio su Facebook e si accoltella all’addome

L’uomo, un 50enne di Siracusa ha annunciato il proprio suicidio su Facebook e si è accoltellato all’altezza dell’addome.

Per fortuna, a leggere il suo drammatico post anche una sua parente che ha allarmato i soccorsi del 118 e l’uomo è stato salvato in extremis.

Il fatto è accaduto la scorsa notte. Il motivo dell’insano gesto non è ancora conosciuto. Quel post sul social network doveva essere un post di addio ed invece gli ha salvato la vita.

I soccorsi, giunti sul posto hanno tentato di curarlo ma l’uomo pare avrebbe opposto resistenza. I sanitari del 118 sono comunque riusciti a immobilizzarlo e a trasferirlo all’ospedale Umberto I.

Qui i medici lo hanno sottoposto a intervento chirurgico: per fortuna la ferita non ha causato gravi danni agli organi vitali. Attualmente le sue condizioni non desterebbero preoccupazione.

Foto articolo: immagine di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.