Trapani, vasti incendi nel borgo di Scopello e nella frazione balneare di Lido Valderice: evacuate alcune abitazioni

Diversi incendi, alcuni dei quali anche di vaste proporzioni, hanno interessato, nella giornata di ieri, il territorio della provincia di Trapani. Il caldo torrido ed il forte vento di scirocco certamente all’origine delle fiamme. Di particolare gravità quelli che hanno colpito lo storico borgo di Scopello e la frazione balneare di Lido Valderice. Nel volgere di poco tempo il fronte di fuoco, si è allargato a macchia d’olio giungendo a lambire alcune abitazioni.

A seguito dell’allarme è intervenuto prontamente sul posto personale dei Vigili del Fuoco e del Corpo Forestale che, per domare le fiamme, ha impiegato diverse ore, malgrado l’ausilio prestato dal Canadair. In entrambi gli scenari, sono tempestivamente intervenute pattuglie dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura (presso Lido Valderice) e del Commissariato di P.S. di Castellammare del Golfo (a Scopello) al fine di monitorare la situazione e prestare collaborazione nelle attività di soccorso. L’intervento dei poliziotti si è rivelato, in tal senso, decisivo poiché gli agenti hanno proceduto a far evacuare alcuni nuclei familiari da quelle abitazioni che si trovavano alla portata delle fiamme.

Durante le operazioni svoltesi a Lido Valderice gli occupanti delle case e gli agenti hanno accusato dei problemi di natura respiratoria a causa dell’inalazione del monossido di carbonio sprigionato dalla combustione e, per tale ragione, hanno dovuto ricorrere alle cure del nosocomio Sant’Antonio Abate di Trapani.

Fortunatamente, al termine delle operazioni di spegnimento, le famiglie sono riuscite a rientrare regolarmente presso le rispettive dimore che non hanno riportato alcun danno.

Il Questore di Trapani Dr. Claudio Sanfilippo plaude all’intervento effettuato dagli agenti della Volante che, come in altre passate vicende di soccorso pubblico, hanno fornito assistenza alla popolazione scongiurando conseguenze ben più gravi. “L’estrema professionalità e l’alto senso del dovere messi in campo dai poliziotti hanno consentito, ancora una volta, di conseguire un risultato importante per i cittadini a fianco ai quali ci troviamo ogni giorno ad operare al servizio della pubblica sicurezza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.