Trevi Nel Lazio, Felicitazioni per la laurea del giovane Augusto Grazioli

Giovedì 11 giugno si è laureato in economia con indirizzo aziendale (laurea triennale) Augusto Grazioli, giovane ventiduenne di Trevi, durante la sessione di laurea  primaverile, che a causa del covid è stata spostata con il decreto del presidente del Consiglio dei ministri da Aprile a Giugno, e sempre per il covid si è tenuta in videoconferenza.

All’avvenimento erano presenti insieme ai parenti, anche numerosi amici che hanno voluto condividere con lui questo momento particolarmente importante nel percorso formativo e professionale del giovane laureato. Grande soddisfazione hanno espresso i genitori Prof. Filippo Grazioli e sig.ra Annamaria Bruni, che hanno visto realizzato questo importante traguardo. Soddisfazione espressa anche dai nonni paterni Augusto (senior) ed Albina, che non hanno mancato di sottolineare con soddisfazione  come in famiglia dopo un figlio professore ed un figlio avvocato, sia arrivato anche un nipote dottore.

Agli auguri si sono associati anche i nonni materni Pasqualina e Gianni. Un particolare auspicio per il traguardo raggiunto lo ha espresso anche lo zio, avvocato Silvio Grazioli, sindaco di Trevi, che ha sottolineato come negli ultimi anni vi sia stato un fiorire di nuovi laureati nella comunità di Trevi, che testimonia una particolare vivacità ed intelligenza tra i giovani, che rinnova i fasti della tradizione plurisecolare che ha visto nel nostro paese, grazie al mondo ecclesiale, una fucina di professionisti ed uomini di cultura. Ad meliora et maiora semper al giovane Augusto Grazioli.

Anche la Redazione di Stampa Italia, si congratula vivamente con il dott. Augusto Grazioli, per l’ambito traguardo raggiunto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.