Trevi Nel Lazio, Grazioli: “Un momento storico per la nostra comunità”

Dopo i progetti finanziati per più di 1 milione di euro dal Ministero degli Interni al Comune di Trevi Nel Lazio a fine ottobre, il Sindaco l’avv.Silvio Grazioli (nella foto) a tre mesi dalla sua rielezione, incassa un altro importante risultato, confermando ancora una volta l’eccellente lavoro amministrativo svolto in questi anni. Infatti la Regione Lazio, Direzione Lavori Pubblici, Stazione Unica Appalti, Risorse idriche e della Difesa del suolo, Area: Tutela del Territorio, ha approvato la Determinazione proposta n. 21319 del 29/12/2020, con la quale esprime il parere favorevole al Piano Regolatore Generale del Comune di Trevi nel Lazio. Il Sindaco esprime il più vivo compiacimento per questo atto della Regione che rappresenta il primo suggello per tutto il lavoro profuso in questi anni. “E’ sicuramente un momento storico per la nostra comunità –commenta il Sindaco Silvio Grazioli- che vede raggiunto il primo traguardo, costituito appunto dall’ottenimento del parere geologico. Adesso bisogna lavorare per raggiungere il secondo traguardo, che è quello di ottenere dalla Regione il parere degli usi civici, per il quale si sta alacremente lavorando insieme alla Regione, attraverso la proposta di permuta dell’uso dalle zone urbane alle zone boschive e rurali comunali. Ormai abbiamo una certezza ed una certificazione sulla bontà e sulla giustezza del lavoro svolto e della strada intrapresa, che ci porterà presto alla definitiva approvazione del Piano Regolatore Generale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.