Trevi Nel Lazio, Il Comandante Bruni replica, alle sterili critiche di “Unione e Cambiamento”

A distanza di una settimana, dalla manifestazione svoltasi al Castello Caetani di Trevi Nel Lazio per il Premio Internazionale “Io Faccio la mia Parte” (nella foto un momento dell’evento”) conferito dall’Accademia Kronos al Parco Naturale dei Monti Simbruini, il comandante Armando Bruni ha inviato i ringraziamenti all’Amministrazione del Sindaco Silvio Grazioli per l’ottima riuscita dell’evento. “ E’ stata un’edizione quella di domenica scorsa , per il conferimento del premio internazionale, veramente di grande spessore –afferma il comandante Bruni- ringrazio a nome dell’Accademia Kronos  l’avv. Silvio Grazioli Sindaco di Trevi e la sua Amministrazione per la collaborazione e sensibilità che ancora una volta hanno dimostrato, ringrazio tutti i partecipanti intervenuti tra cui il Sindaco di Piglio Mario Felli, di Vallepietra Flavio De Santis, gli Assessore dei Comuni di Anagni, Paliano, e Ceccano  e le autorità militari e civili intervenute.  Mi preme sottolineare rispondendo a qualche commento sterile del gruppo di minoranza di Trevi Nel Lazio “Unione e Cambiamento” che l’intera manifestazione è stata realizzata a spese dell’Accademia Kronos  e non siamo stati “foraggiati” come viene falsamente scritto. Sarebbe stato bello che anche i consiglieri di minoranza partecipavano all’evento , dedicato alla difesa dell’ambiente e del territorio, ma evidentemente avevano altri impegni più importanti.  La promozione di un territorio in questo caso di Trevi, passa anche attraverso  queste manifestazioni. L’evento di domenica è stato pubblicizzato sulla stampa, vi è stato un intero servizio televisivo andato in onda su ExtraTv, nonché sul sito nazionale dell’Accademia Kronos che supera il milione di visitatori in tutta Italia. Una promozione di Trevi che forse loro non immaginano neanche, erano presenti tantissimi volontari dell’Accademia Kronos e loro familiari, provenienti dai vari distaccamenti del Lazio, che non erano mai stati a Trevi, e sono rimasti affascinati dal paese, tanto da restare  nella seconda parte dell’evento quella conviviale che si è svolta nella struttura dei Colli Mordani: se questa non è promozione del territorio!!! Siamo un’associazione di volontari che si adopera per proteggere e salvaguardare l’ambiente e la fauna, critiche fatte da una certa politica di minoranza, che al contrario per amor del proprio paese dovrebbe essere vicina alla tutela dell’ambiente, rattrista molto.  Comprendiamo l’amarezza di questa minoranza, considerando che  con le nostre iniziative l’Accademia Kronos ha svuotato dai canili i cani che gravavano sulle casse del Comune di Trevi, cosa che la passata Amministrazione Comunale non è riuscita a fare. L’accademia Kronos –conclude Bruni- ha tra i suoi volontari ufficiali e sottoufficiali in pensione dell’Arma dei Carabinieri e dell’ex Corpo Forestale dello Stato, invito i due consiglieri di Unione e Cambiamento quali ex agenti della Polizia Locale e Guardia Parco  di unirsi alla nostra grande famiglia, per capire quanto sia importante e lodevole impegnarsi da volontari sul territorio, e saranno guidati nel loro inserimento dal  Vice Istruttore Angelo Cappelletti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.