ULTIM’ORA Mafia, blitz dei carabinieri nell’Agrigentino: sette arresti

Sette persone sono state tratte in arresto con l’accusa di associazione mafiosa. Nell’operazione “Assedio” sono stati impegnati oltre 100 carabinieri, un elicottero e le unità cinofile.

In manette sono finiti boss e gregari delle famiglie mafiose di Licata e Campobello di Licata. Tra i fermati, con l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa, c’è anche un consigliere comunale di Licata.

L’inchiesta è coordinata dalla Dda di Palermo. Nell’operazione “Assedio” impegnati oltre 100 carabinieri, un elicottero e le unità cinofile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.