Vigili del Fuoco di Caltagirone evitano il peggio: appiccava fuoco e rischia di far esplodere bombola di gas

Un’intervento provvidenziale quello dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Caltagirone che hanno evitato il peggio.

I Carabinieri della stazione di Palagonia hanno arrestato così, nella flagranza, un bracciante agricolo di 53 anni del posto, ritenuto responsabile dell’incendio.

La pattuglia dei militari ha sorpreso l’uomo ai bordi della Strada Statale 385, all’altezza del chilometro 29, intento ad appiccare in diversi punti appiccava il fuoco a delle sterpaglie e non si è curato del rapido propagarsi delle fiamme, che in pochi secondi hanno raggiunto il tetto di un casolare di sua proprietà, dove all’interno era presente anche una bombola di gas propano.

Provvidenziale l’intervento dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Caltagirone, nel Catanese, avvisati dai Carabinieri.

L’arrestato è stato relegato ai domiciliari.

Foto articolo: immagine di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.